Riccardo Maino si allena alla Pro Patria Bustese

Il tredicenne bustocco è affetto da sindrome di down ma quando sale in pedana o sugli attrezzi abbatte ogni barriera mentale e fisica gareggiando alla pari con i coetanei più bravi. A Mortara è arrivato secondo nella specialità delle parallele in una competizione semi-agonistica e noi l’abbiamo intervistato insieme alla sua allenatrice Rossana Foresti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.