Un sorriso di stelle “alla birra” nel nome di Franco Re

16 giugno 2017

Silvana Giordano,una dei soci di Unibirra, spiega perchè la realtà di Calcinate del Pesce nata dall’Università della Birra di Azzate fondata da Franco Re, per creare un percorso formativo per portare in Italia la conoscenza e la cultura della birra parteciperà alla seconda edizione di Sorriso di Stelle, che si terrà martedì 20 alle Ville Ponti.

Unibirra sarà presente con un’intera isola di birra dove verranno proposte 4 tipi diverse di birre:  due bavaresi, una belga e un microbirrificio varesino, “50 e 50″. Inoltre cercheranno di dare info sulla corretta spillatura e sul bere responsabilmente a chi lo chiederà.

Le somme raccolte nella serata saranno devolute alla Fondazione Giacomo Ascoli, che si occupa di leucemie infantili: «Abbiamo accettato di partecipare perchè Franco Re l’avrebbe fatta volentieri. Ha avuto un problema simile in famiglia, fortunatamente risoltosi bene, e questo per noi è un modo per ricordarlo».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.