Un pilota disabile aprirà il Rally di Varese

Giuseppe Mainini taglierà il nastro della nona edizione

La nona edizione del Rally Città Giardino sarà aperta da un pilota speciale: Giuseppe Mainini. Non si tratta di un pilota qualunque. Bobo, così è noto Giuseppe nel mondo dei rally, è il primo pilota disabile che ha ottenuto la licenza di conduttore/conducente dalla Csai per la  categoria C Nazionale H disabili, una licenza ( n° 106147) italiana. Domenica la competizione varesina lo vedrà dunque nel ruolo di apripista ma già sabato mattina Bobo proverà il percorso della gara. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 dicembre 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore