Allarme in autostrada: tre banditi sequestrano un pullman

Il mezzo dirottato verso Novara da tre persone armate. Sul mezzo due agenti, uno dei quali ferito: non è in gravi condizioni

Ore 16.00. Allarme in autostrada. Una telefonata alla Polizia di Alessandria ha infatti comunicato che un pullman è stato sequestrato da tre banditi armati di pistole mentre stava percorrendo l’autostrada Genova Voltri – Sempione. A bordo ci sarebbero alcuni passeggeri presi in ostaggio. Sono stati predisposti posti di blocco lungo le strade limitrofe: il pullman  sarebbe infatti uscito al casello di Vercelli Est in direzione di Novara. 

Ore 16.15. Dalle prime notizie apprese, sul mezzo vi sarebbe un agente ferito. Il pullman delle autolinee Area in servizio tra Alessandria e Acqui Terme.

Ore 16.25. I passeggeri del pullman sono in slavo. Sul mezzo era presente un altro poliziotto.

Ore 16.35. Il pullman viene abbandonato e incendiato vicino a Trecate. Uno dei sequestratori è stato fermato, un altro è riuscito a fuggire mentre un terzo si è barricato all’interno di un’abitazione.

Ore 16.40. Fermato anche secondo sequestratore. Nel corso del sequestro sarebbe stato esploso un colpo.

Ore 17. Il terzo sequestratore è stato catturato a sua volta poco dopo. Tantissima paura, ma tutti i passeggeri sono sani e salvi, eccetto il poliziotto ferito.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.