Arrestato mentre cercava di trasferire denaro illegalmente

Un senegalese, già colpito in precedenza da ordine di espulsione, è stato arrestato dalla Polizia in un phone center mentre cercava di trasferire denaro col sistema Trensfer money, divenuto illegale

E’ di un arresto il bilancio di un’operazione condotta dalla Polizia di Frontiera di Luino, in collaborazione con la Polizia Locale, nell’ambito dei controlli ai call center gestiti da extra-comunitari effettuati a Luino. A finire in manette è stato un senegalese già noto alle forze dell’ordine che lo avevano fermato alcune settimane fa nell’ambito di un giro di vite nei confronti dei venditori abusivi di cd e dvd. L’uomo, che in quell’occasione era stato fermato insieme ad altre 15 persone, aveva ricevuto l’ordine di espulsione dal territorio nazionale perchè trovato senza regolare permesso di soggiorno. Questa volta stava tentando di trasferire denaro presso un phone center con il metodo del "transfer money" divenuto fuori legge in seguito a nuove normative regionali. Ora il senegalese dovrà anche rispondere della violazione dell’ordine di espatrio.

In queste ultime settimane, infine, sono stati portati a termine diversi servizi anti-borseggi al mercato del mercoledì con un bilancio di 15 fermi riguardanti cittadini rumeni sorpresi a elemosinare o a borseggiare. Il risultato lo si è potuto notare l’ultimo mercoledì di mercato appena trascorso con una assenza di furti e di zingari o borseggiatori.
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.