BA Book racconta il “family day” dell’avvocato divorzista

Cesare Rimini presenta il suo ultimo libro “A casa tutti bene?”, che racconta la famiglia vista da un avvocato specializzato in diritto di famiglia

Di questi tempi di dibattito feroce sulla famiglia, con mezza Italia divisa tra pacs e family day chi meglio di un avvocato matrimonialista che, dal suo studio e dalle aule dei tribunali, ha visto separazioni, divorzi, adozioni, affidamenti, può raccontare cosa è oggi la famiglia?

Capita perciò a fagiolo, a pochi giorni dal family day, la presentazione prevista all’interno di BA Book del nuovo libro di Cesare Rimini “A casa tutti bene?”.
Il libro prende in esame i mutamenti sociali e legislativi – dall’antico reato di adulterio all’attuale dibattito sui Pacs e sulla maternità assistita – per tracciare uno scenario in cui si intrecciano leggi, sentenze, scandali ed episodi quotidiani: e a farlo è un “divulgatore giuridico” ormai consolidato, considerata la quantità di rubriche a cui collabora  – in particolare il Corriere della Sera – come Cesare Rimini, che è uno dei maggiori avvocati matrimonialisti di Milano, studioso del comportamento socio-affettivo, esperto di diritto familiare e minorile e ha scritto ormai diversi saggi sull’argomento.

L’incontro con Cesare Rimini, che sarà condotto dall’avvocato Cesare Cicorella e dalla direttrice di Comunicare Elisabetta Invernici sarà alla sala conferenze del  Museo del Tessile,  in via Volta 2 a Busto Arsizio alle 21.

Il programma completo di BA Book

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.