Forster, freccia tedesca a Frascati

Giro d'Italia - Il velocista della Gerolsteiner si impone nella quinta tappa in una volata di gruppo. Venerdì frazione interessante

Ci aveva provato a Cagliari, secondo alle spalle di Petacchi, ci è riuscito oggi sul traguardo di Frascati. Robert Forster, tedesco della Gerolsteiner, si è aggiudicato la terza volata del novantesimo Giro d’Italia imponendosi sul norvegese Hushvod e sul velocista spezzino della Milram.
Proprio Petacchi è stato al centro di una querelle con l’argentino Richeze, velocista della Panaria: i due si sono stretti verso le transenne di sinistra e l’italiano è stato costretto a spostare l’avversario, apparso più lento. Cose che capitano quando il plotone è ancora così folto e quando gli sprinter tentano tutto per avere un posto al sole; aggiungiamoci un rettilineo non proprio adatto (per la sua larghezza) a un arrivo simile e il gioco è fatto.

Nessuna variazione in classifica generale, dove Di Luca non ha dovuto faticare per tornare a vestire la maglia rosa. Domani qualcosa potrebbe accadere, in una tappa che transita dal Terminillo, gran premio della montagna di prima categoria, seppur a un’ottantina di chilometri dalla conclusione. Poi il Capistrello e a 17 dalla fine la Forca di Cerro: giornata buona per i cacciatori di tappa, mentre gli uomini di classifica dovranno avere l’accortezza e le gambe per non attardarsi.

Quinta tappa – Teano – Frascati (153 km)

Ordine d’arrivo: 1° Forster (Ger-Gerolsteiner); 2° Hushvod s.t.; 3° Petacchi; 4° Napolitano; 5° McEwen.
Classifica generale: 1° Di Luca (Ita-Liquigas); 2° Pellizzotti a 26"; 3° Noè a 35"; 4° Nibali a 35"; 5° Schleck a 53".

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.