Gli affidano i conti bancari e sottrae 200 mila euro

Arrestato dai carabinieri di Busto un uomo accusato di aver circuito una coppia di anziani. Possibili altre vittime dello stesso raggiro

E’ accusato di raggirare anziani instaurando con loro un rapporto di fiducia. L’obiettivo, secondo gli inquirenti,  era quello di entrare in possesso dei conti bancari e disporre del denaro a proprio piacimento. E’ stato arrestato, su ordinanza di custodia cautelare emessa dal g.i.p. Francesca Savignano, Graziano Mossina, classe ’49, nato a Viadana ma residente a Dairago in provincia di Milano. Secondo le indagini effettuate dai Carabinieri di Busto Arsizio, infatti, il Mossina avrebbe circuito la coppia di coniugi Martignoni-Bettinelli arrivando a sottrarre la cifra di 200 mila euro in un anno distraendoli dal conto dei coniugi, i quali gli avevano accordato massima fiducia, per trasferirli su nuovi conti co-intestati o di parenti e prestanome.

Il passo successivo erano gli investimenti in titoli e polizze assicurative. Gli uomini dell’Arma sono riusciti, con un lavoro certosino di controlli bancari, a risalire a tutti i danari fatti "sparire" dal Mossina alla coppia in questione. Secondo i Carabinieri non è da escludere che l’uomo abbia messo in atto la stessa tecnica nei confronti di altri anziani e l’autorità giudiziaria invita chiunque abbia avuto rapporti con questa persona a denunciare il fatto. Le indagini, su presunte altre truffe, sono in corso.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.