I ragazzi interrogano i candidati a Villa Recalcati

Nel corso dell’Assemblea d’Istituto dei Licei di Gallarate di sabato 12 maggio dalle 9 gli otto in corsa per la presidenza saranno moderati da quattro studenti

Secondo appuntamento con i candidati presidente alla Provincia di Varese: nel corso dell’Assemblea d’Istituto dei Licei di Gallarate di sabato 12 maggio, gli studenti hanno deciso di incontrare i candidati alla presidenza della Provincia. L’incontro, organizzato con l’aiuto della dirigente scolastica e con l’appoggio dell’amministrazione comunale, si svolgerà alle 9 al Teatro delle Arti di Gallarate. Saranno presenti Marco Reguzzoni (Lega Nord, Udc, Forza Italia, An, Nuova Dc), Mario Aspesi (Ulivo, Rc, Pdci, Verdi), Alessandro Milani (Italia dei Valori), Paolo Caccia (Polo Civico di Centro, Udeur, Libertas Democrazia Cristiana), Max Ferrari (Fronte Indipendentista Lombardia – Fronte Nord), Angelo Ottaviani (Azione Sociale con Alessandra Mussolini), Alessio Nicoletti (Movimento Libero), Angela Forno (Socialisti e Repubblicani). L’incontro, che sarà moderato da quattro studenti dei Licei, si articolerà in due momenti. Nel primo i candidati avranno tre minuti a testa per rispondere alle domande poste dai moderatori, più cinque minuti per l’appello finale. Nel secondo sarà il pubblico stesso a porre le domande ai candidati, senza filtri di alcun genere. Al dibattito, aperto a tutta la cittadinanza, parteciperanno gli studenti degli ultimi due anni dei Licei gallaratesi e delegazioni di altre scuole.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.