Il “gatto” ancora a segno, la Pro s’avvicina alla salvezza

Pro Sesto-Pro Patria 0-1. Decide il gol su rigore di Gianluca Temelin, vero uomo in più dei tigrotti. Biancoblu momentaneamente salvi a una giornata dal termine del campionato

Ancora una vittoria firmata Temelin. La Pro Patria espugna il “Breda” di Sesto San Giovanni grazie al rigore vincente del suo attaccante principe (giunto al quindicesimo gol stagionale) e vede allontanarsi lo spettro dei playout.

Il gol partita, arrivato al 24’ del primo tempo, consente ai tigrotti di incamerare tre punti importantissimi in chiave salvezza: Temelin e compagni si trovano ora al quintultimo posto in classifica in compagnia di Massese e Pro Sesto, nei confronti delle quali però possono vantare un vantaggio negli scontri diretti. In pratica, se il campionato finisse adesso, la Pro Patria sarebbe salva. Purtroppo però mancano ancora novanta minuti di passione, un’ora e mezza di gioco che sancirà il futuro dei biancoblu. Domenica prossima allo “Speroni” arriva il Novara: una vittoria contro i ragazzi di mister Greco eviterebbe alla società del presidente Armiraglio di sperare nei risultati negativi delle altre, considerato anche il fatto che la Sangiovannese (a due punti dalla Pro) non è ancora del tutto condannata ai playout.

Intanto il girone A di C1 ha espresso il suo primo verdetto, con il Pavia retrocesso matematicamente in C2 dopo la sconfitta contro il Pisa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.