Javier Prades ospite della Fondazione San Giacomo

Il teologo spagnolo interverrà giovedì sera nell'ambito del ciclo di incontri "Passione educativa": nel suo mirino laicismo e multiculturalismo

 

Nuovo
appuntamento, giovedì 10 maggio, del percorso della Fondazione
San Giacomo “Passione Educativa”. Alle ore 21:15 nell’Auditorium
della Fondazione in piazza XXV Aprile, 1 a Busto Arsizio (VA) Javier
Prades
, docente di Teologia Dogmatica – Facoltà di Teologia
"San Damaso" di Madrid, interverrà sul tema “Ragione
e Religione”
.

Il
ciclo d’incontri “Passione Educativa”, coordinato dal
professore Carmine Di Martino dell’Università degli Studi di
Milano, è promosso da Fondazione San Giacomo per affrontare
quella grande emergenza
che si chiama educazione, perché
attraverso l’educazione si costruisce la persona e quindi la
società.

Prades
è intervenuto all’ultimo Meeting di Rimini sul tema “La
ragione è nemica del Mistero?” sostenendo che ci sono due
soluzioni proposte dalla mentalità contemporanea: il
“laicismo”, che intende mettere il fatto religioso in un angolo,
e il “multiculturalismo” che perdendo di vista il valore della
verità snatura i fenomeni creando nuovi ghetti. “Sono
fenomeni
– ha affermato il relatore – che hanno a che fare
con la grande stanchezza che colpisce la cultura europea
”. In
questo contesto, “l’educazione si presenta come questione di
altissima urgenza: educazione al valore della persona e della sua
ragione che si compie quando si interroga sul suo rapporto con quella
dimensione che chiamiamo Mistero, in un contesto culturale
occidentale cha l’ha largamente problematizzata
”. “Io
sento molto
– ha detto Prades – che la responsabilità
della Chiesa è quella di educare, interpellando la ragione e
la libertà dell’uomo
”.

Javer
Prades è sacerdote della Diocesi di Madrid, laureato in
Giurisprudenza e Dottore in Teologia. È direttore della
“Revista Espanola de Teologia” ed autore di articoli teologici in
riviste spagnole e internazionali.

Quest’anno
per il terzo ciclo della “Passione Educativa” alla Fondazione San
Giacomo sono intervenuti Carmine Di Martino per
“Educare alla Ragione”, Roberto Colombo per “Ragione e Vita”,
Riccardo Destro per “Ragione e Scienza”, Edoardo Rialti per “Solo
lo stupore conosce: il percorso della ragione in C.S. Lewis” e
Raffaello Vignali per “Ragione e Innovazione”.

Gli
incontri, ad ingresso gratuito, sono aperti a tutti gli interessati.
La registrazione all’evento avverrà con tesserino magnetico.
Sollecitiamo i partecipanti ai nostri eventi a ritirare il tesserino
personalmente presso la Segreteria della Fondazione. I nuovi
partecipanti potranno invece ritirarlo all’evento stesso compilando
l’apposita scheda di registrazione. Per maggiori informazioni è
possibile contattare la segreteria della Fondazione, telefono:
0331.336.390

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.