Nuovi successi ai campionati provinciali per l’Accademia Bustese Pattinaggio

La società presieduta da Enrico Salomi "va a segno" otto volte nella manifestazione provinciale

Prosegue
senza sosta la stagione dell’Accademia Bustese Pattinaggio.

La
società del Presidente Enrico Salomi si sta cimentando nelle
gare sia del settore artistico che del settore in-line.

Da
notare anche l’esibizione che gli atleti biancoblù di
entrambe le sezioni hanno proposto lungo il viale Stelvio,
nell’ambito della Festa Patronale di San Giuseppe: una
manifestazione che ha richiamato numerosi passanti e ben riuscita a
tal punto che gli organizzatori della kermesse hanno chiesto ai
dirigenti di riproporla (ampliandola maggiormente) nel 2008.

Domenica
6 maggio, poi, l’Accademia Bustese Pattinaggio ha partecipato ad
una Santa Messa in proprio suffragio nella Basilica di San Giovanni.

Ma,
tornando alle gare, spiccano gli ottimi risultati conseguiti nel
settore artistico.

Ai
Campionati Provinciali Uisp (la competizione varesina Fihp si era già
conclusa con un successone del sodalizio biancoblù), ecco un
en-plein nella categoria “obbligatori”, dove gli atleti del
Direttore Tecnico Barbara Mecacci e dell’allenatrice Gabriella
Merlo sono stati gli unici ad esibirsi nella specialità.

La
vittoria è andata così a Carolina Cerutti, a Gaia
Filocamo, a Luca Barbares, a Ylenia Marangon, ad Angela Nisoli, ad
Arianna Pillon, ad Alessandra Borghi e a Michela Raso; applausi anche
per gli ottimi piazzamenti di Erica Melko, Martina Castiglioni,
Martina Formenti, Martina Cerutti, Greta Buratti, Chiara La Commare,
Giulia Cabiati ed Arianna Colombo.

Nel
“libero” (“Formula Uisp”), sono saliti sul gradino più
alto del podio Gaia Filocamo, Martina Castiglioni, Angela Nisoli,
Arianna Pillon e Katia Poletto (sul podio anche Martina Formenti,
Greta Buratti, Martina Cerutti e Giulia Cabiati); sempre nel
“libero”, ma questa volta nella “Categoria Uisp”, si sono
infilati al collo la medaglia d’oro Luca Barbares, Serena Samuelian
e Jessica Principato, pur senza dimenticare le ottime prove di Erica
Melko, Carolina Cerutti, Ylenia Marangon, Chiara La Commare,
Alessandra Borghi, Federica Bottini, Michela Raso ed Arianna Colombo.

Sempre
per il settore artistico, sono iniziati i Campionati Regionali Fihp,
che si sono tenuti (per alcune categorie) a Castel D’Ario
(Mantova).

Negli
“obbligatori”, una buona prestazione l’hanno fornita Chiara La
Commare (10a), Arianna Pillon (5a), Giulia Cabiati (3a), Michela Raso
(10a) ed Arianna Colombo (11a); nel “libero” Chiara La Commare è
giunta 16a (9a nella combinata), Arianna Pillon 10a (5a nella
combinata), Arianna Colombo 5a (3a nella combinata), Michela Raso 8a
(4a nella combinata), Serena Samuelian 6a, Katia Poletto 11a,
Alessandra Borghi 13a, Giulia Cabiati 19a (3a nella combinata) e
Federica Bottini 20a.

Dai
primi calcoli sommari, si sono sicuramente qualificate ai Campionati
Italiani Fihp Arianna Colombo e Serena Samuelian
, mentre potrebbero
essere ripescate Giulia Cabiati (“obbligatori”) e Michela Raso
(“libero”).

Nel
frattempo ha preso il via anche la stagione della specialità
in-line.

Domenica
6 maggio, al PalaCastiglioni, si sono disputati i Campionati
Regionali, con ottimi risultati per tutti gli atleti dell’Accademia
Bustese Pattinaggio.

Ricordiamo
che tutti gli iscritti parteciperanno allo spettacolare “Festival
sui Pattini”
, che quest’anno compirà 40 anni di storia e
che si terrà presso il “PalaCastiglioni” di via
Ariosto nei giorni di venerdì 8 e sabato 9 giugno, dal
titolo “Viaggio nell’antico (ma non troppo) Egitto”.

E’
annunciata anche la presenza dei più famosi campioni del mondo
di pattinaggio artistico.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.