Poeti da tutto il mondo e nuovo logo. La second life di “Amor di libro”

Dal 19 maggio al 3 giugno si terrà la manifestazione dedicata ai libri. Tra gli ospiti Paolo Conte, Mario Monicelli, Lella Costa, Shlomo Ben Ami

Jack Hirshman, Agnata Falk, Tito Patrikios, Yves Bonnefoy, Yang Lian, Peter Waterhouse, Andrea Zanzotto. La nona edizione di “Amor di libro”, manifestazione culturale organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Varese in collaborazione con i librai della città,  sarà all’insegna della poesia e dell’internazionalità, con alcuni prestigiosi sconfinamenti nella musica, nel teatro e nelle nuove tendenze tecnologiche.

«Il tema di riferimento  – ha spiegato Andrea Campane, funzionario dell’assessorato alla Cultura – erano i 50 anni della firma del trattato di Roma. Questa edizione è il risultato di un lavoro di gruppo che ha più anime e collaborazioni, tra cui Dino Azzalin e Mauro della Porta Raffo». Una di queste è l’università dell’Insubria, che, sabato 19 maggio, aprirà il programma della manifestazione . Nell’occasione gli studenti di Scienze della comunicazione  intervisteranno pubblicamente il cantautore Paolo Conte.
(foto, da sinistra: Andrea Campane, Attilio Fontana, Dino Azzalin e Mauro della Porta Raffo)

Sono tanti gli autori e i personaggi che, dal 19 maggio al 3 giugno, animeranno la tensostruttura di piazza Monte Grappa: Andrea Vitali, un autore che, secondo la critica (leggere l’ultima recensione di Antonio D’Orrico su Magazine del Corriere della Sera del 3 maggio 2007), sarà ricordato negli anni a venire; Torey Hayden che negli anni Novanta conobbe un grande successo con il  libro “Una bambina”; Mario Monicelli che dialogherà con Mauro della Porta Raffo; Angela Terzani che presenterà il film intervista su Tiziano Terzani di Mario Zanot. E ancora, il giallista Sandrone Dazieri, il giornalista Antonio Caprarica, Carlo Fontana, ex sovrintendente della Teatro la Scala di Milano, e Shlomo Ben Ami, ex ministro degli Esteri israeliano, che presenterà “Palestina la storia incompiuta”, con l’introduzione del sindaco Attilio Fontana.

Sabato 26 maggio, sarà la volta del nuovo trend virtual-tecnologico con una giornata dedicata a "Second life" di Mario Gerosa. In occasione dell’evento e nei giorni 26 e 27 maggio in tutta piazza Monte Grappa sarà possibile navigare in internet gratuitamente in modalità wireless, grazie alla collaborazione con il provider Eolo e Circom.

Come ogni edizione di "Amor di libro" che si rispetti, anche questa ha il suo strascico di polemiche: i proprietari dei bar di piazza Monte Grappa, dove sarà montata la tensostruttura che ospiterà libri e autori, hanno protestato per l’occupazione dello spazio. «Questa notizia l’ho appresa  anch’ io dai giornali – ha detto il sindaco -. La piazza è di tutti i cittadini che hanno il diritto di utilizzarla. E poi, si  ridurrà lo spazio per un breve periodo di tempo». (foto a lato: il nuovo logo disegnato da Chiara Dattola)
Attilio Fontana ha anche accennato a programmi culturali futuri di grande livello, senza svelarne però l’oggetto e, rispondendo alle domande dei giornalisti su una certa riduzione delle ambizioni culturali del Comune, ha detto: «Negli ultimi tempi, più che occuparmi di cultura, ho dovuto occuparmi di pseudopolitica».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.