Robur, sospiro di salvezza

Iseo-Abc 80-84. La squadra di Zambelli centra l'obiettivo della permanenza in B2 imponendosi anche nel ritorno di Iseo

«Tutto è bene quel che finisce bene». Sarà pure una frase fatta, ma è quella che Alberto Zambelli ripete a pochi minuti dal termine della partita che la sua Abc ha appena vinto sul campo di Iseo (80-84) conquistando così la salvezza e la permanenza nel campionato di serie B2.

Una salvezza arrivata al termine di un anno travagliato, costellato da infortuni e sfortune varie, unite a un regolamento "assassino" che prevede ben cinque retrocessione per girone a causa della riforma dei campionati. A Iseo è servita tutta la grinta gialloblù per strappare una vittoria che, unita a quella colta domenica scorsa al Campus, ha permesso di festeggiare e ha inguaiato la Pilotelli.
La gara ha visto un’altalena di situazioni: equilibrata all’inizio, con la Robur che non riesce a capitalizzare i possessi (0/8 da 3 nel primo periodo) e permette così alla Pilotelli di scappare nel secondo quarto. Iseo tocca il +10 facendo leva sul quintetto con cinque piccoli, unica soluzione percorribile vista l’assenza del pivot De Marco. Le ali bresciane regalano una serie di "penetra e scarica" che fa ammattire i lunghi varesini, soprattutto Fontanel che vede salire il numero di falli. Dopo l’intervallo Zambelli pesca l’asso bello dalle carte a sua disposizione: è la zona 3-2 che imbriglia gli ospiti e permette all’Abc di velocizzare il gioco e ricucire il punteggio.

L’ultimo quarto è da cuore in gola: Varese al 35′ guadagna un piccolo vantaggio ma i padroni di casa recuperano in un amen. L’equilibrio non si sposta fino a che, con 90" da giocare, Furlanetto (preceduto da Premoli) indovina la tripla che vale una stagione: 78-82. Iseo prova ad andare al tiro rapido, ma due liberi a segno della guardia milanese completano il puzzle.
«Andiamo in vacanza alla prima occasione possibile – scherzano Zambelli e il suo vice Garbosi, sul pullman del ritorno a casa – Vista la situazione che si era creata, questa è la soluzione migliore». Come dar loro torto?

Pilotelli Iseo – Abc Varese 80-84 (16-17, 44-34; 60-59)
Iseo: Bellini, Galbiati, Paci 14, Riccardi, Mori 14, Coppi 4, Meleo 15, Pigato 9, Scanzi 1, Riva 23.
Varese: Ucelli 6, Premoli 18, Gandolfi 6, Mantovani 8, Fontanel 4, Manzo, Furlanetto 18, Rovera 8, Ghiringhelli ne, Rosignoli 16.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.