Stop ai camion sulla lacuale per l’estate, pedaggio gratis sull’A26

I bisonti della strada viaggeranno gratis da giugno a settembre sul tratto di Gravellona Toce. Sulla strada del lago solo i mezzi al di sotto dei 75q. L'Ue:«Ok agli aiuti di stato»

Niente pedaggio autostradale per i mezzi pesanti tra Besnate e Gravellona Toce e strada statale 33 vietata. Via libera alla legge 14 della Regione Piemonte che ha incassato il si dall’Unione Europea sugli aiuti di Stato per i mezzi pesanti che non pagano il casello. Secondo Bruxelles, infatti, in questo caso il pedaggio gratuito per i mezzi pesanti è finalizzato al mantenimento delle attrattive turistiche dei paesi e delle città piemontesi che si affacciano sul lago Maggiore. Grazie a questo espediente, infatti, la strada statale 33, declassata a strada locale nei centri abitati, sarà vietata ai camion e verrà sgravata da una mole di traffico che d’estate andava a sommarsi a quello delle migliaia di turisti che ogni anno scelgono il Verbano come meta di relax. Basta camion sul lago, dunque, con la benedizione dell’Unione Europea che non farà calare la scure delle multe sulla Regione. Il regime di esenzione dal pedaggio e di obbligo a viaggiare in autostrada resterà in vigore almeno fino al 2009 nel periodo estivo tra giugno e settembre. La legge, già in vigore da alcuni anni, prevede che i mezzi di peso a terra superiore a i 75 quintali siano obbligati a passare sul tratto di A26 che passa in quella zona e riesce a surrogare il tratto di lacuale chiusa ai bisonti della strada.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.