Un osservatorio astronomico unico in Italia

Pronta la struttura, unica per la tipologia di strumenti di ricerca nel campo astronomico e fruibile anche dal pubblico. Sarà gestita dalla fondazione onlus Foam13 e inaugurata il 13 maggio

Un osservatorio astronomico a Tradate, nel Parco Pineta, in via dei Ronchi, circondato da un sentiero naturalistico senza precedenti. Se ne parla da anni. E ora finalmente l’osservatorio astronomico è pronto: un telescopio gigante, una torre solare, un radiotelescopio, una cupola dal diametro di 7,5 metri, una terrazza fornita di telescopi per le visioni notturne, una sala conferenze, e molto altro ancora per la struttura unica nel suo genere, anche a livello nazionale. L’inaugurazione si svolgerà con una grande giornata di festa, domenica 13 maggio, dalle 9 alle 18. Per chi volesse, l’osservatorio sarà anche aperto al pubblico nella giornata di sabato 12 maggio, sempre dalle 9 alle 18.

 

Un vero e proprio evento per lo strumento che sarà gestito dalla fondazione Foam 13, nata per far crescere l’osservatorio astronomico nei suoi scopi scientifici e didattici. "Una struttura unica – spiega il presidente della Fondazione, Roberto Crippa – con un telescopio da 65 cm che è il più grande in provincia di Varese e con una torre solare unica in Italia, una struttura molto rara anche nel panorama mondiale, che permetterà un’osservazione particolarmente interessante del sole e della sua attività».
«A volte i sogni si avverano – commenta soddisfatto il sindaco Stefano Candiani -. Questo straordinario progetto, nato anni fa da un’idea del Gruppo Astronomico Tradatese è oggi una realtà che diventerà presto un punto di riferimento per appassionati e professionisti dell’osservazione astronomica, ma anche per gli studenti e per tutti i cittadini. Andando a esplorare le meraviglie del cosmo impareranno anche a conoscere la bella realtà naturale del nostro Parco Pineta».

 

Parco che grazie alla sua natura incontaminata da inquinamento luminoso permette di poter osservare un cielo limpido. Ma non solo: intorno all’osservatorio è stato realizzato un Sentiero natura, accessibile ai disabili, in cui è possibile ammirare numerosi specie di piante ed animali presenti nell’area verde. «Un agevole itinerario – spiega il presidente dell’ente Mario Clerici – che accompagna il visitatore a cogliere le differenze e le relazioni tra le diverse forme di vegetazione e fauna del Parco Pineta».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.