«Un ufficio comunale per la tutela degli animali d’affezione»

Questa la richiesta dei Verdi, per informare i cittadini sulle leggi vigenti e raccogliere segnalazioni su randagismo, maltrattamenti e problemi vari

Un ufficio comunale per la tutela degli animali: è la richiesta del gruppo Verdi per la Pace di Busto Arsizio, che, impegnanto nella campagna elettorale in vista delle provinciali, non demorde sui temi che più gli stanno a cuore. L’ufficio richiesto dovrebbe fungere da punto di riferimento per le problematiche relative agli animali d’affezione presenti nella città.

I Verdi, in un comunicato a firma del portavoce Andrea Damin (candidato alle provinciali in uno dei quattro collegi bustocchi con i compagni di partito Monica Malvestiti, Carlo Ferioli e Massimo Lamperti) sottolineano il ruolo che il Comune di Busto deve assumere per «promuovere e disciplinare la tutela degli animali da affezione, condannare gli atti di crudeltà verso di essi ed il loro abbandono, al fine di favorire nel benessere dell’animale, la corretta convivenza con l’uomo e quindi tutelare la salute pubblica e l’ambiente».

Fra i compiti da attribuire al proposto Ufficio Tutela Animali, quello di informare la cittadinanza su leggi ordinanze in materia, «fra cui quella del Ministero della Salute del 13.01.07 sulla tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione di cani, le regole per il trasporto di animali in viaggio, sia con auto private, sia con il trasporto pubblico, quale treni, aerei, navi e traghetti, e normative di riferimento come la Dichiarazione universale dei diritti degli animali (Parigi, 1978) e la convenzione di Washington sulle importazioni di animali». Inoltre l’ufficio avrebbe fra le sue funzioni quella di raccogliere le segnalazioni su randagi, colonie, animali smarriti, illegalità e maltrattamenti.

Diritti estesi agli amici a quattro zampe, dunque, chiedono i Verdi – e non senza ragione, visto il gran numero di animali affettusamente ospitati nelle case dei bustocchi o randagi per strade e cortili, ma accuditi da solerti gattare.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.