Vilda Fiorini,aria nuova per il paese con giovani e donne

La candidata della lista "Aria nuova, Tre colli" presenta ai brissaghesi la sua lista con un programma sintetico e aperto all'intervento dei cittadini


Vilda Fiorini si presenta
alle elezioni comunali di Brissago Valtravaglia con la lista "Aria nuova, Tre colli". Si dice pronta a sfidare la vice-sindaco Giusy Giordano nella lotta tra liste civiche e lo fa con una lista di giovani, ben cinque, e di donne, cinque anche queste. A fare gruppo ed esperienza ci pensa lei, Vilda, con la sua ventennale esperienza in consiglio comunale come assessore alla cultura, al tempo libero e alla protezione civile e in qualità di maestra ed animatrice. Vilda Fiorini si presenta con un programma snello che tocca molti punti ma «lascia molto spazio alle richieste dei concittadini i quali dovranno partecipare attivamente al governo del loro paese».



L’idea di partecipazione sta animando tutta la sua campagna elettorale a partire da un tema importante e sentito come quello della sicurezza:«Una volta conquistato il benessere la società odierna cerca la sicurezza – spiega la Fiorini – per questo vogliamo impegnarci a garantirla ai concittadini soprattutto nelle frazioni più isolate dai centri storici dove i furti sono in netto aumento. Se nel centro il problema lo risolveremo con le telecamere sulle vie d’uscita dal paese nelle zone isolate provvederemo con l’ausilio di vigilanza privata». La sicurezza per la signora Fiorini non è solo vigilanza contro i malviventi «ma anche percorrere strade sicure con la propria auto, avere un paese illuminato in modo corretto, garantire la potabilità dell’acqua e la sicurezza nei boschi rigogliosi che circondano il paese».


Il discorso della sicurezza, dunque, si interseca con quello della soddisfazione dei bisogni primari:«Brissago ha un impianto idrico in gran parte vecchio, molte tubature sono ancora in piombo e vanno rifatte – spiega la candidata di "Aria nuova, Tre colli" – ma in generale vorremmo applicare una filosofia nuova ai lavori pubblici che preveda interventi completi ogni volta che si va ad asfaltare un tratto di strada con la posa di tubi per fastweb, con il rinnovo delle condutture del gas e dell’acqua». Questo permetterebe di mantenere il fondo stradale in modo adeguato e non come una serie di rappezzi uno dietro l’altro.

Ma il territorio di Brissago Valtravaglia è un patrimonio da salvare da incivili e inquinatori:«Ciò che abbiamo di più bello è minacciato da mani nemiche tutti i giorni – spiega la Fiorini – dopo la scoperta di una vera e propria discarica a cielo aperto, pochi mesi fa, mi sono convinta che il problema della raccolta differenziata sta aumentando il fenomeno dell’abbandono dell’immondizia soprattutto ingombrante per strada. Per questo chiederemo un rafforzamento della raccolta dei rifiuti ingombranti all’Econord».


Nel campo della cultura Vilda Fiorini promette una maggiore attenzione nei confronti delle associazioni presenti sul territorio e in questo sottolinea come l’associazione Anziani-bambini sia stata un po’ osteggiata per favorire la Pro Loco dalla precedente amministrazione:«Credo che un territorio più associazioni ha e più resta vivo – spiega la candidata – per questo crediamo che l’associazione degli anziani abbia bisogno di essere sostenuta senza andare a discapito della Pro Loco. Queste signore si ritrovano tutti i lunedì che ci sia il sole o che piova e fanno numerose iniziative importanti coinvolgendo ed avvicinandosi ai bambini». Poi lancia la palla al comune limitrofo di Mesenzana sul tema scuola:«Il progetto portato avanti da Mesenzana di una nuova materna ci piace molto e vorremmo fare in modo che questa scuola venga incontro anche alle esigenze di Brissago Valtravaglia per creare un servizio utile a entrambi. non credo che con una nuova scuola qui a brissago risolveremmo il problema in quanto lo stato ci chiede di rendere i servizi sovracomunali».

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.