Al Popolo va in scena il sogno del Europa unita

Nel centenario della nascita di Altiero Spinelli, un’incontro e uno spettacolo promossi dal Movimento Federalista

In scena al Teatro del Popolo uno spettacolo dedicato ad Altiero Spinelli, fondatore del Movimento Federalista Europeo e autore – con altri intellettuali antifascisti – del Manifesto di Ventotene, il primo documento che  delineò la futura politica federalista europea.  

Lo spettacolo al Teatro del Popolo si inserisce nelle celebrazioni del centenario della nascita di Spinelli ed è offerto agli studenti e alla cittadinanza dal Movimento Federalista Europeo e dai Licei di Gallarate, con il patrocinio della Amministrazione Comunale. Non un evento celebrativo, né una biografia teatrale, però, ma un testo che si pone l’obiettivo di divulgare le idee di Spinelli, mettendone in luce la grande attualità di fronte al nostro mondo, nuovamente minacciato da guerra e scontri globali, oltre che dalle sfide economiche della globalizzazione e dalle disuguaglianze sociali.

Lo spettacolo sarà introdotto da una presentazione di Antonio Longo, segretario cittadino del MFE, dal saluto dell’Assessore alla cultura Raimondo Fassa e da un intervento di Piero Graglia, docente dell’Università di Milano e biografo di Altiero Spinelli.  

La rappresentazione al Teatro del Popolo è una delle prime in Italia della pièce teatrale “Come va il mondo?”, scritta da Daniela Martinelli e Francesco Pigozzo: lo spettacolo è stato infatti messo in scena solo a Roma e a Firenze, oltre che a Ventotene, l’isola del Tirreno dove Spinelli fu costretto al confino dal 1937 al 1943 e dove vide la luce, nel 1943, il “Manifesto di Ventotene”. Fu il primo degli scritti che il padre del federalismo europeo dedicò al problema dell’integrazione europea: tra questi gli autori hanno scelto “Gli Stati Uniti d’Europa e le varie tendenze politiche” come base per il testo. Quando fu scritto nazionalismo, razzismo e ideologie totalitarie avevano messo a ferro e fuoco il vecchio continente. Eppure c’era chi aveva il coraggio di pensare ad una Unione Europea federale che superasse gli stati-nazione e fosse garanzia di pace e prosperità. Il messaggio è ancora attuale.

"Come va il mondo? Ovvero: perchè leggere Altiero Spinelli oggi"

di D.Martinelli e F.Pigozzo 

Teatro del Popolo

Mercoledì 14 novembre – ore 9.30

(durata spettacolo: 1 ora e 40′)

ingresso gratuito

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.