Anche Varese ha la sua “Easy Card”

Si tratta della nuova carta dei servizi turistici del comune: sarà rivolta ai numerosi turisti stranieri che costituiscono circa il 45% del totale dei visitatori

L’amministrazione comunale di Varese ha presentato questa mattina, alla presenza del vicesindaco Gianpaolo Ermolli, la nuova carta dei servizi turistici del Comune di Varese.

Annuncia con orgoglio varesino il vicesindaco:  «Ora anche la nostra Città Giardino avrà la sua carta turistica. Ambiziosa e nel contempo consapevole del proprio potenziale di offerta, Varese, al pari di importanti città d’arte e turistiche, tra breve potrà offrire la migliore accoglienza con una formula, quella della carta appunto, che raggruppa tutti i principali servizi che il territorio, attraverso istituzioni, associazioni e privati, può offrire. Varese easy card: la città a portata di mano di visitatori ma anche di cittadini. La molteplicità di offerte infatti è in grado di soddisfare le più svariate esigenze e i più diversi interessi. Una città "pronta" a competere con un turismo già affermato e ad accogliere grandi eventi, una città viva dove condivisione e partecipazione sono alla base del suo rilancio».

La “Varese Easy Card”, anche nel nome, vuole essere uno strumento per facilitare la fruizione della città e del suo territorio. Costituirà di fatto un forte elemento di promozione del turismo proveniente dall’estero, poiché sarà rivolta ai numerosi turisti stranieri che costituiscono circa il 45% del totale dei visitatori e che dimostrano di apprezzare sempre più il territorio varesino, scegliendolo come meta per le proprie vacanze. La Carta sarà , allo stesso modo, un catalizzatore dell’interesse degli abitanti e dei “turisti d’occasione” lombardi o italiani, che vi si recano animati dai più svariati motivi e che richiedono di fruire il territorio sotto diversi aspetti.

Ancor prima, la “Varese Easy Card” vuole venire incontro all’esigenza di valorizzare un “tessuto connettivo” territoriale già produttivo e ancor più promettente. Lo scopo non è soltanto quello di armonizzare l’offerta di servizi esistente e presente su un territorio costellato di iniziative private spesso brillanti, ma di fornire nuovi stimoli per la creazione di ulteriori servizi, di collegamenti, di nuove opportunità di crescita, che prima non c’erano o non s’intravedevano.

La progettazione della carta dei servizi turistici di Varese è stata assegnata, tramite un bando, allo studio AB Grafica di Andrea Benzoni, che ne curerà la realizzazione sotto tutti gli aspetti: dall’individuazione del target di riferimento, alla quantità di carte da produrre, dall’attivazione delle convenzioni necessarie per poter usufruire dei vari servizi, alla stampa e alle procedure di distribuzione, sino alla promozione dello strumento su tutto il bacino d’utenza.

La produzione della carta prevede, ancor prima, la realizzazione di un progetto di fattibilità e di sviluppo completo, che sarà sostenuto da una serie di accordi e convenzioni da avviare tra l’Amministrazione comunale e gli agenti del territorio. La “Varese Easy Card” sarà pronta, disponibile e pienamente funzionante dai primi di Giugno, proprio alla vigilia di un momento importantissimo per Varese, quale quello dei Mondiali di Ciclismo su Strada 2008, che vedrà tutti i riflettori puntati sull’evento sportivo e l’addensarsi di grandi aspettative sulle capacità di risposta turistica della Città.

L’amministrazione comunale si auspica di sollevare un grande interesse e una partecipazione consistente da parte di tutte le realtà produttive, economiche, culturali e di aggregazione sociale presenti in Varese, in modo tale da rendere, con il contributo di tutti, lo sviluppo territoriale un fatto tangibile e con positive ricadute su tutto il territorio.

Per ottenere maggiori informazioni su “Varese Easy Card” e sulle possibilità di convenzione o sponsorizzazione ad essa legate, sarà possibile richiederle all’indirizzo email info@easycardvarese.it , o al numero 0332 222944 e, a breve, accedendo al sito dedicato www.easycardvarese.it.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.