Antonio Colombo è il nuovo direttore di Assolombarda

Il vicepresidente della Liuc e Presidente de LeNord assume l'importante carica dell'associaizone degli imprenditori milanesi

"È una grande soddisfazione e motivo di orgoglio assumere questo incarico. Assolombarda è la più importante associazione in Italia del sistema di Confindustria. Un impegno che assumo con rinnovato entusiasmo".
Questo il commento a caldo di
Antonio Colombo  nominato oggi Direttore Generale di Assolombarda. Subentra a Roberto Polli che, dopo cinque anni, lascia l’Associazione degli imprenditori milanesi per andare a ricoprire un altro ruolo nel sistema confindustriale.

Antonio Colombo,  nato a Legnano (MI) nel 1951, coniugato, con due figli, ha ricoperto molti incarichi nel sistema associativo. Per lunghi anni è stato Direttore Generale dell’Unione Industriali della Provincia di Varese e successivamente è stato Vicedirettore Generale di Confindustria a Roma. È membro del Cnel, Presidente de LeNord, Consigliere Delegato e Consigliere di Amministrazione di società ed enti operanti nei settori trasporti, editoria, energia e finanza, ed è Vice Presidente e Consigliere Delegato dell’Università Carlo Cattaneo – LIUC.

La Presidente di Assolombarda, Diana Bracco, e il Comitato di Presidenza ringraziano Roberto Polli per l’attività svolta e per il contributo apportato che ha favorito il raggiungimento di importanti traguardi dell’Associazione, anche a livello di presenza nelle diverse realtà produttive e di diffusione della moderna cultura di impresa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.