Bergonzoni in anteprima nazionale al Teatro Condominio

Nel corso del mese il palcoscenico gallaratese ospiterà anche Dee Dee Bridgewater, la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala e Ludovico Einaudi

Imbattibile acrobata della parola, equilibrista su un filo fatto dell’incredibile e dei sensi senza senso, Alessandro Bergonzoni torna a Gallarate (dopo il successo di Predisporsi al micidiale, ospite lo scorso anno) per presentare al Teatro Condominio "Vittorio Gassman"  in anteprima nazionale il suo nuovo spettacolo "Nel", sabato 10 novembre alle ore 21. Così lo descrive lo stesso autore:
"Marco, il Territorio
NEL (fare) NEL (mentre) NEL (posto) NEL (momento) NEL
(contesto) NEL (pensato) NEL (dire) NEL (guardare):
il dentresco una sorta di sorte, questo è il costrutto: costruire il
distrutto. L’illimitata delimitazione (bergon-zone) il retroquadro
di punti scardinati. NO (negazione del Nord), SU (la parte altra
del Sud), ES (essere come abbreviazione di Est), OV’EST
(dov’è).
Dove è tutto? Li mentre si è la (nella memoria fotografica).
Nell’energia enucleare perchè estrarre la forza chiusa costa. Uno
spettacolo sulla cauzione per sprigionare le forze. Aprimi cielo".


Per la regia a due mani di Riccardo Rodolfi e Alessandro Bergonzoni, Nel esprime con forza la nuova direzione della ricerca dell’attore bolognese – sempre “tangenziale” e imprevedibile – sul comico, con le intuizioni e il dinamismo immaginario che lo contraddistinguono. Giano bifronte con un volto da buffone e uno da filosofo dell’assurdo, Bergonzoni prosegue il suo costante movimento per sfuggire alle insidie e ai trabocchetti del reale e del verosimile e trovare nuovi sentieri mentali per raggiungere punti d’osservazione elevati da dove poter vedere tutto con prospettive diverse.
«Un’ideale corda tesa a delimitare gli spazi del monologo da quelli del soliloquio. Un attore-attore che si muove nella ricerca di una precisione contemporaneamente complessa e comicamente dissonante” – dichiara l’amico e co-regista Alessandro Rodolfi – Uno spazio per sottolineare la reale linea d’ombra di Alessandro Bergonzoni, mai come stavolta, sotto i vostri occhi e per i vostri cervelli».
Lo spettacolo di Bergonzoni è solo il primo appuntamento di uno straordinario "poker d’assi" che caratterizza la programmazione autunnale del Teatro Condominio: la stagione proseguirà infatti il 18 novembre con il concerto "Red Earth-A Malian Journey" di Dee Dee Bridgewater, il 23 novembre con la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala accompagnata dall’Orchestra Camerata dei Laghi per concludersi, il 30 novembre, con l’attesissimo concerto di Ludovico Einaudi.


Già dopo due anni ospite affezionato della programmazione gallaratese, Alessandro Bergonzoni gremisce i teatri e inchioda alle poltrone gli spettatori di tutta Italia, entusiasmando il pubblico non solo con le sue
pièce teatrali, ma anche nelle sue innumerevoli partecipazioni radiofoniche (Radio2 Rai) e televisive (Telepiù), le collaborazioni giornalistiche (ha curato rubriche per "La Repubblica", "Corriere della Sera", "Panorama", "Max", "Comix") e i suoi libri (7 pubblicazioni).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.