Ds e Margherita: “Dicano quali sono i veri motivi della crisi”

"Siamo tristi e preoccupati per le continue figuracce cui il centrodestra varesino espone senza timore la città tutta"

Riceviamo e pubblichiamo

Siamo tristi e preoccupati per le continue figuracce cui il centrodestra varesino espone senza timore la città tutta. Pochi mesi fa il Sindaco Fontana ci aveva raccontato che settimane di insulti pubblici tra UDC, FI, Lega e AN, erano una “crisetta” superata. Allora Fontana aveva dovuto chiedere scusa alla città. A distanza di poco tempo le “spade” dei partiti del centrodestra tornano a incrociarsi.  E così vediamo problemi continui sui Mondiali di Ciclismo, sul Palaghiaccio, sulle aziende partecipate e  sull’urbanistica. Insomma, anziché occuparsi  della città e dei bisogni della sua  gente, si scontrano su interessi particolari e posti nei consigli di amministrazione. Ieri sera la crisi politica, fino ad ora  mascherata, è tornata ad essere di dominio pubblico. Siamo preoccupati che ancora una volta le beghe da cortile di queste “allegre comari” danneggino la città Capoluogo deprimendone ancora il ruolo di  guida in provincia di Varese. Confidiamo in un soprassalto di dignità. Che le questioni “vere” siano affrontate con decisione e trasparenza, rifuggendo da soluzioni “opache” che hanno già dimostrato, in passato, la più totale inefficacia. Se il centrodestra non ce la fa più, alzi, onestamente, bandiera bianca. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.