Giovani imprenditori a lezione di business plan

L’appuntamento è per martedì 20 novembre nella sede di Varese dell’Unione Industriali in piazza Monte Grappa, 5 alle ore 17.00

Business Plan: tecniche e suggerimenti”: è questo il titolo dell’incontro organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Con un obiettivo: fornire le informazioni indispensabili per riuscire a padroneggiare uno strumento di programmazione in grado di indirizzare le scelte quotidiane e di orientare i comportamenti dei titolari d’impresa. Il Business Plan, appunto.
L’appuntamento è per martedì 20 novembre nella sede di Varese dell’Unione Industriali in piazza Monte Grappa, 5 alle ore 17.00
Elemento originale dell’iniziativa è l’invito esteso, ossia rivolto non solo agli iscritti al Gruppo Giovani Imprenditori di Varese, ma a tutti i giovani del territorio titolari d’impresa o che vogliano iniziare un’avventura imprenditoriale. Parterre al quale si rivolgerà il dottore commercialista, Alberto Bolzoni, con un intervento che si concentrerà sulle finalità di un Business Plan, visto sia come uno strumento in base al quale pianificare e gestire le attività di un’impresa, sia come canale per presentare l’impresa stessa verso l’esterno, in particolare alle banche o ad altri investitori in grado di supportare progetti di crescita. Suggerimenti pratici ed operativi, quelli di Bolzoni, che esamineranno nel dettaglio le aree di attività dell’impresa coinvolte in un progetto imprenditoriale e la metodologia di preparazione del documento finale.
“Il tema – spiega il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, Alberto Parma – è di particolare interesse per tutti i giovani imprenditori, sia a capo di attività consolidate che in fase di avviamento. Per questo abbiamo voluto per una volta estendere l’invito anche ai non associati, perché forse anche tra loro c’è chi vuole sfruttare il recente accordo lanciato dal nostro Movimento con il Gruppo Bancario Credito Valtellinese, ove la presentazione di un Business Plan dai contenuti altamente innovativi è il punto di partenza per l’ottenimento di finanziamenti a condizioni favorevoli”.
Siglato lo scorso 17 ottobre, l’accordo, denominato “Progetto Challenge”, prevede, infatti, la possibilità per i giovani imprenditori dell’Unione Industriali o non ancora iscritti all’Associazione, di beneficiare di linee di credito per investimenti in attività e progetti che abbiano come scopo la realizzazione di prodotti, servizi, processi produttivi tecnologicamente all’avanguardia.

Gli imprenditori che volessero partecipare all’incontro di martedì 20 novembre sono invitati a contattare la segreteria del Gruppo Giovani Imprenditori al numero di telefono 0331.356.888 o tramite l’indirizzo e-mail ggi@univa.va.it.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.