I lavoratori non pagano, il parcheggio rimane vuoto

Finita la sperimentazione, il silos adiacente al nuovo monoblocco diventa a pagamento. I dipendenti si rifiutano di pagare 40 euro al mese

Nello stesso giorno in cui Formigoni annuncia attraverso tutti i media di voler aumentare lo stipendio agli Infermieri, a Varese l’Ospedale di Circolo, quasi in silenzio,  batte cassa chiedendo 40 euro ad ogni dipendente per parcheggiare nel multipiano attiguo al nuovo Monoblocco.

Probabilmente c’è qualcuno che non c’è la fa ancora a capire che con lo stipendio non si arriva a fine mese.

E così il silos rimane vuoto, come dimostrano le foto allegate scattate oggi, lunedì 5 novembre 2007 alle ore 14,00 (giorno ed ora di massima affluenza, in cui vi è ancora la presenza del personale che ha prestato servizio di mattina ed ha già parcheggiato anche il personale che inizia al pomeriggio).

Ci chiediamo se è giusto che una struttura costruita con i contributi dei cittadini, dipendenti compresi, debba rimanere deserta perché giustamente i lavoratori hanno deciso di non versare la “tassa sul lavoro”.

E’ giusto lasciare strutture inutilizzate e nel contempo non tutelare la sicurezza dei propri dipendenti, molti dei quali garantiscono assistenza nelle 24 ore?

La fials chiede con fermezza che venga concesso l’utilizzo gratuito di almeno due piani del silos per tutti i dipendenti, e preannuncia ulteriori iniziative.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.