Il comandante dei Ros protagonista al Melo

Venerdì 16 novembre Mario Mettifogo ad “Un caffè con...”, Università aperta al Melo con i protagonisti della vita pubblica, sociale e culturale del territorio

Terzo appuntamento della stagione 2007-2008 di università aperta al Melo di Gallarate. Un gradito ritorno è atteso per venerdì 16 novembre all’Università Aperta, ospite sarà infatti il Tenente Colonnello Mario Mettifogo del Raggruppamento Operativo Speciale (R.O.S) dei Carabinieri di Milano. L’ufficiale, in un incontro-intervista condotto da Alessandro Zocchi, tratterà il seguente tema: "Tipologia, applicazione, esecuzione e modifica delle pene nel processo italiano”, includendo anche alcuni esempi di attualità. Il dibattito sarà, come al solito, aperto al pubblico presente in sala, alle cui domande sarà lasciato ampio spazio al termine dell’intervento. 

L’invito a partecipare ai pomeriggi di “Università Aperta” è, come sempre,  rivolto a  tutti,  l’ingresso è libero e gratuito. Il pomeriggio inizierà alle 15.00     con un momento leggero di piano bar, in compagnia della cantante Giovanna Predazzi seguirà l’incontro dibattito con l’ospite del giorno e si concluderà con balli da sala e di gruppo mentre verranno offerti  tè e pasticcini.  

Per informazioni rivolgersi al numero 0331 708224 oppure 0331 776083.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.