“Operazioni di derivati finanziari, li abbiamo abbandonati da anni”

Il sindaco di Gallarate Nicola Mucci risponde così alle dichiarazioni rilasciate alla stampa da Alessio Nicoletti di Movimento Libero

«Non è vero che il Comune di Gallarate ha attualmente in corso operazioni di derivati finanziari». Il sindaco di Gallarate Nicola Mucci risponde così alle dichiarazioni rilasciate alla stampa da Alessio Nicoletti di Movimento Libero. «In effetti – spiega il sindaco Mucci – il Comune di Gallarate su un mutuo a tasso variabile ha attivato nel 2002 un’operazione su derivati finanziari, per un periodo limitato a quattro anni, che, al contrario di quanto asserito, non è stata una scommessa, ma è stata messa in atto per cautelare il Comune stesso sulla possibile variazione di tasso. L’operazione è stata monitorata semestralmente, ha permesso di mantenere il tasso fisso, fissato nel derivato, per quattro anni, e ha generato un introito attivo per il Comune di Gallarate di 247.950,37 euro, importo che ha permesso di autofinanziare gli aumenti di tasso intervenuti dopo il quadriennio 2002/2005».

Mucci invita infine fortemente il signor Nicoletti, o chiunque abbia dei dubbi sull’operato del Comune di Gallarate, di informarsi a dovere prima di creare inutili allarmismi: «Una semplice richiesta di informazioni – conclude infatti il sindaco di Gallarate – avrebbe risposto a ogni dubbio o perplessità. Tanto più che il Comune di Gallarate ha fatto della trasparenza uno dei cardini del suo operare».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.