«Sicurezza, chiediamo l’aiuto dei commercianti»

Il sindaco chiede agli esercenti dei bar di non servire alcolici a chi ha bevuto troppo e di non esitare a chiamare le forze dell’ordine

«A Tradate non c’è un problema sicurezza, ma si chiede comunque la collaborazione dei commercianti per fronteggiare la situazione». A richiederlo è il sindaco di Tradate, Stefano Candiani, dopo i fatti di sabato notte che hanno visto protagonisti, in un bar del centro città, di una scazzottata un gruppo di stranieri che probabilmente avevano bevuto troppo. «Sono fatti che, anche se non hanno portato a gravi conseguenze per i i protagonisti e per i passanti, possono destare preoccupazione – spiega Candiani -. Per questo chiedo ai commercianti di collaborare il più possibile con le forze dell’ordine: se dovessero vedere che qualcuno dei loro clienti beve un po’ troppo, non esitino a chiamare le forze dell’ordine, nonché a smettere di servire loro da bere. Ne va della sicurezza personale dei presenti, ed anche del decoro della città».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.