Sul Lario la seconda tappa del tour per la Pedemontana

Dopo la prima tappa varesina, il secondo incontro tra istituzioni locali si svolgerà a Como il 30 novembre

Dopo la prima tappa, che si è svolta a Varese presso le ville Ponti, tocca a Como il confronto istituzionale sulla Pedemontana con la seconda tappa di un roadshow esplicativo che toccherà tutte le province interessate dal tracciato (Bergamo, Lecco, Monza e Brianza, Milano, Como e Varese).

L’incontro comasco con le parti sociali e i Sindaci della Provincia  è organizzato da Autostrada Pedemontana Lombarda in collaborazione con la Provincia di Como e la Regione Lombardia, ed è fissato per venerdì 30 novembre a partire dalle ore 15.00, presso la sede della provincia di Como, nella sala riunioni di Villa Gallia in via Borgovico 148.

All’iniziativa, oltre al Presidente di APL Fabio Terragni, parteciperanno l’Assessore Regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo, il Presidente della Provincia di Como Leonardo Carioni, l’Assessore a Territorio, Parchi, Programmazione e Grande Viabilità della Provincia di Como Stefano Valli, e l’Amministratore Delegato di C.A.L. Antonio Rognoni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.