Varese in mostra nella più efficace vetrina del mondo

E' quella del WTM di Londra, la più importante Fiera Turistica per operatori. Terza partecipazione per il Consorzio Turistico Varese e Provincia, presente con Enit Italia e Regione Lombardia

Dal 12 al 15 Novembre 2007 il Consorzio Turistico Varese e Provincia, con il patrocinio di "land of Tourism" è presente con Enit Italia e Regione Lombardia al WTM di Londra, la più importante Fiera Turistica del Mondo.

202 i paesi rappresentati, oltre 47 mila professionisti e 28 Miliardi di Sterline il volume d’affari trattato dagli espositori nel 2006. Circa 11500 "buyers" di settore e circa 160.000 visitatori in tre giorni, con una media dell”87% degli espositori che nel 2006 si sono detti soddisfatti degli obiettivi raggiunti.

Per il Consorzio Turistico è la terza partecipazione ad un evento imperdibile per chi opera in questo comparto. Per il turista Inglese la proposta si articolerà su itinerari personalizzati, facilità di prenotazioni senza commissioni, qualità a prezzi competitivi, meta alternativa e di pregio a pochi passi dall’aeroporto, stagionalità perfetta per superare il grigio inverno Britannico, aziende di elevata professionalità.

Secondo il FOCUS PAESE 2006 dell’Enit, la Sterlina consentirà di mantenere un trend positivo di crescita dei turisti verso l’Italia. Inoltre dopo Spagna, Francia e Usa l’ Italia rappresenta il quarto mercato di destinazione per il Turista Inglese con una crescita media del 3% annuo e un complesso di 3.343.000 visiste. In particolare,  la Lombardia è la terza Regione Italiana per presenze Inglesi con oltre 1.480.996.

L’ Inglese ama "costruirsi" il viaggio, è molto informato e apprezza in particolare i Laghi. Viaggia molto "short – Breaks" – semplici week-end e in particolari predilige "prodotti Turistici di nicchia": Golf, Giardinaggio, "bird-watching" (una nuova formula di turismo che al posto di sparare agli uccelli li osserva), enogastronomia, e sport: prodotti che Varese e Costa Fiorita  esprimono al meglio, anche grazie alla facile ed eeconomica accesisbiltà delle compagnie low cost. Nei primi nove mesi dell’anno 2007 la presenza dei Britannici in provincia di Varese è già aumentata del 4,8% rispetto al 2006.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.