Esordio d’autore per il Festival dell’illustrazione di Pavia

Una mostra dedicata alle opere di Mino Milani apre la prima edizione della manifestazione

Gianni Rodari scriveva di Mino Milani “non è un romanziere d’una volta, ma uno scrittore d’oggi, contemporaneo del cinematografo e della TV, due invenzioni con le quali ha fatto da un pezzo i suoi conti, traducendo in una tecnica moderna la loro grande lezione: narrare per immagini ritmando velocemente l’azione". Il primo Festival dell’Illustrazione di Pavia inaugura con una mostra delle tavole che hanno “disegnato” i suoi libri “Le mani di Mino” dal 18 gennaio al 2 marzo 2008.

Tavole e disegni di Dino Battaglia, José Biella, Nella Bosnia, Paolo D’Altan, Gianni De Conno, José De Huescar, Aldo Di Gennaro, Paolo Eleuteri-Serpieri, Alarico Gattia, Cinzia Ghigliano, Milo Manara, Carlo Marcello, Attilio Micheluzzi, Jorge Moliterni, Grazia Nidasio, Enrico Siò, Sergio Toppi, Mario Uggeri, Bice Volpi e Michael Welply ripercorrono la produzione del grande scrittore in occasione dei suoi ottant’anni.

Un’occasione speciale per scorrere le “mani” che hanno illustrato i suoi testi e che hanno dato immagine alle sue parole. Tra questi grandi maestri anche le tavole di Dino Battaglia che nel 1965 ha disegnato “I cinque della Selena” storia di fantascienza utopica di un equipaggio che decide di ripararsi dal male condividendo un nuova vita con gli alieni che non conoscono la menzogna e la cattiveria.

Veneziano di nascita ma varesino d’adozione Battaglia (ha vissuto diversi anni a Castiglione Olona prima e Varese dopo) è stato capace di creare uno stile proprio dedicandosi al fumetto e all’illustrazione umoristica e grottesca.

La mostra “Le mani di Mino è l’evento portante di questo primo Festival e ad essa si collegano una serie di iniziative collaterali, che vanno da laboratori a visite guidate sia per i ragazzi e le scuole, sia per il pubblico adulto, ma anche due ulteriori mostre dedicate a Michele Tranquillini (dal 1° febbraio – inaugurazione alle 18.30 – al 16 febbraio), che sarà tra l’altro premiato, all’interno del festival, per il suo lavoro, e a Chiara Carrer (dal 20 febbraio al 2 marzo alle 18.30, data in cui sarà presente l’autrice), che esporranno loro disegni, schizzi, prospettive, ritagli, assemblaggi, composizioni e illustrazioni in Santa Maria Gualtieri, in piazza della Vittoria.

FESTIVAL DELL’ILLUSTRAZIONE DI PAVIA

“Le mani di Mino”, l’opera narrativa di Mino Milani attraverso le immagini dei suoi illustratori

dal 18 gennaio al 2 marzo 2008

Pavia, Palazzo del Broletto – piazza Vittoria

Inaugurazione: venerdì 18 gennaio 2008 alle 18.30

informazioni per il pubblico: 0382.399611

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.