Incontro pubblico con il parlamentare europeo Pia Locatelli

Il 25 gennaio nell’aula magna della scuola Moro prende il via il percorso per il la nascita del Partito Socialista

Il giorno 25 gennaio 2008, presso l’aula magna della Scuola Media “A. Moro”, Viale Santuario, alle ore 21,00 anche a Saronno prenderà il via il processo costitutivo del Partito Socialista. Sarà presente l’On. Pia Locatelli, parlamentare europeo e presidente dell’Internazionale socialista donne che terrà una conferenza sul tema: Formazione, ricerca scientifica, modello sociale europeo. 

«Come dimostrano le adesioni di esponenti provenienti dalle più diverse tradizioni della sinistra italiana, non si tratta della riedizione del vecchio PSI – spiegano gli organizzatori -, ma di un partito che pur affondando le radici nel socialismo riformista del nostro paese, si ispira e mutua valori, principi, programmi, modelli organizzativi, dalla tradizione del socialismo europeo. L’Europa è, infatti, il nostro orizzonte e il Partito Socialista (PS) che stiamo fondando è l’espressione italiana del Partito Socialista Europeo (PSE). Il PS è un partito laico, ma tale principio non è da intendersi come un volgare e anacronistico atteggiamento anticlericale, come si vuol far credere. La laicità è per noi un principio costitutivo per garantire a tutti quei valori ancora recentemente richiamati nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea». 

«In Lombardia, purtroppo, la parola socialismo evoca ancora la questione morale – concludono -. I socialisti possono però garantire ai cittadini saronnesi e lombardi che chi ha raccolto la sfida per il rinnovamento del paese rappresenta soltanto la migliore tradizione del socialismo italiano: l’ancoraggio alle idee di libertà e di giustizia, il disinteresse, la solidarietà, la capacità di cogliere prima e più di altri i processi in atto. I socialisti sono ancora necessari per progettare un futuro migliore per l’Italia, per la nostra regione, per la nostra città. A proposito di quest’ultimo livello, cogliamo l’occasione per affermare che dedicheremo tutte le nostre forze per ritornare al governo della città». 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.