Trasporto aereo: Pellegatta: “Altolà a legge Formigoni”

La senatrice cassanese appoggia l’iniziativa del Governo di ricorrere alla Corte Costituzionale contro le norme votate dalla Regione su slot e aviazione civile

«Su proposta del Ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi, il Governo si appresta ad avanzare ricorso alla Corte costituzionale per chiedere l’annullamento della legge recentemente approvata dalla Regione Lombardia sul trasporto aereo. Essa introduce una jungla di competenze ed è in aperto contrasto con la normativa nazionale ed europea». Lo dichiara la senatrice Maria Pellegatta del gruppo Verdi-Pdci e segretaria regionale del Pdci Lombardia. «Inoltre la legge non accresce le competenze della Regione in materia di programmazione aeroportuale. Lo scopo di Formigoni è di accentuare i conflitti tra Stato e Regione, determinando sprechi, perdite di tempo e accentuando i localismi. Tutti motivi che sono all’origine dell’attuale crisi di Malpensa. Quello del Governo è un atto inevitabile ed opportuno. Intanto stiamo pagando tutti il fallimento della politica di Formigoni e della Lega su Malpensa. Nell’interesse di Malpensa – conclude la senatrice del Pdci – dei lavoratori e dei cittadini occorre spazzare via la legge Formigoni sui trasporti. Non è con la demagogia e riproponendo politiche fallimentari di spreco, incuria per il territorio, deregolamentazione che si affronta la crisi di Malpensa».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.