Uboldo al Centro aderisce alla “Giornata per la vita”

La lista civica aderisce all’iniziativa del 3 febbraio per la “Moratoria Internazionale contro la pena di aborto”

riceviamo e pubblichiamo

Anche la Lista Civica Uboldo al Centro si unisce in occasione della “Giornata per la vita” del prossimo 3 febbraio si unisce alla “Moratoria Internazionale contro la pena di aborto” promossa attraverso gli organi di stampa nazionali nell’ultimo periodo.

Quello che si va a chiedere con questo atto è la ripresa del dibattito su un tema delicato come quello della vita umana e della salute delle mamme. Come scritto nelle motivazioni della moratoria, condividiamo appieno quanto scriveva Papa Giovanni Paolo II nella sua enciclica Evangelium Vitae del 1995: “nel caso dell’aborto si registra la diffusione di una terminologia ambigua, come quella di ‘interruzione della gravidanza’, che tende a nasconderne la vera natura e ad attenuarne la gravità nell’opinione pubblica. Forse questo fenomeno linguistico è esso stesso sintomo di un disagio delle coscienze. Ma nessuna parola vale a cambiare la realtà delle cose: l’aborto procurato è l’uccisione deliberata e diretta, comunque venga attuata, di un essere umano nella fase iniziale della sua esistenza, compresa tra il concepimento e la nascita”

Ci uniamo quindi alla richiesta presente nella moratoria di chiedere: “ai Governi di tutto il mondo di impegnarsi per eliminare quelle condizioni esistenziali che sottendono all’aborto; ai mezzi di informazione, di cultura e di intrattenimento di affrontare l’argomento in dibattiti mediatici e di garantire una effettiva prospettazione di tutte le convinzioni, senza escludere la posizione antiabortista; agli intellettuali di prendere posizione esplicita; ai docenti e ai dirigenti scolastici di reintrodurre l’argomento nelle scuole; ai religiosi e ai credenti di pregare almeno un minuto al giorno per le vittime dell’aborto.”

Invitiamo pertanto chi volesse saperne di più a collegarsi al sito www.fratelloembrione.it e firmare la moratoria.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.