Un maglio industriale sulla rotonda, un omaggio al lavoro

Il macchinario campeggia sul rondò all'uscita dell'autostrada A8: lo ha offerto alla comunità la DeMolli Industrie Spa

Un maglio sulla rotonda per celebrare la cultura industriale del paese e il lavoro di tanti cittadini. La macchina utensile è stata posizionata proprio in prossimità dell’uscita autostradale di Castronno, all’incrocio tra la strada statale 341 e la via che porta all’ingresso in A8: impossibile non notare la struttura viola e blu che campeggia su rondò. Un’idea venuta in collaborazione tra l’amministrazione comunale gestita dal primo cittadino Gianluigi Bertolotti e l’azienda DeMolli Industrie Spa: «Un omaggio al passato industriale di questo paese – spiega il sindaco – e il ricordo per il lavoro e l’impegno di tanti cittadini di Castronno. È quello che si chiama recupero di archeologia industriale: presto ci saranno i fari ad illuminare il macchinario e le informazioni del caso sul posto. Questa macchina utensile degli Anni Cinquanta realizzava le cerniere per le portiere delle Alfa Romeo e ha lavorato fino a pochi decenni or sono. Non è stata un decisione per adeguarci ad una moda, ma un’idea nostra, un tributo dovuto a tanti lavoratori». La Demolli Industrie Spa ha offerto al Comune di posizionare la macchina e curerà per cinque anni la manutenzione delle aiuole e dell’arredo urbano: «La ha fatto senza chiedere nulla in cambio, un gesto onorevole», chiosa Bertolotti.  

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.