Pro e Varese, vittorie d’estate

Le due squadre faticano contro Novese e Lugano under 21 ma alla lunga si fanno valere

Pro Patria e Varese vincono con qualche difficoltà (prevedibile) in più rispetto alle goleade delle prime amichevoli nei test che le hanno viste impegnate ieri, mercoledì 30 luglio.

I biancorossi di Carmignani hanno superato 3-0 l’under 21 del Lugano sul campo di Ponte Tresa piegando i giovani elvetici nella seconda metà di gara. Primo tempo in cui il Varese (che non ha schierato il nuovo arrivo Moreau lasciando la porta a Sampietro) ha un po’ patito l’ottima condizione fisica dei bianconeri, pur sfiorando la rete con Tripoli e Crocetti. Nella ripresa però il Varese è cresciuto andando a segno tre volte: prima Lepore ha azzeccato il diagonale, poi Machado ha raddoppiato, infine Gambadori su rigore ha completato la tripletta. E prima del triplice fischio applausi per Sampietro, bravo a respingere un penalty.
La nota negativa riguarda invece David Silva che domenica scorsa nell’amichevole con la Malnatese ha riportato una microfrattura all’alluce che lo costringerà a tre settimane di stop.

Vince anche la Pro Patria che sotto il sole di Acqui Terme fatica un po’ per avere ragione della Novese. I piemontesi sono passati in vantaggio al 10′ con Albanese, una rete a cui il "cantiere aperto" biancoblu di questo periodo ha faticato a replicare. Nel finale del primo tempo però è arrivato il pareggio con uno dei giocatori in prova a disposizione di Lerda, Mosciaro. Nella ripresa l’1-1 ha retto a lungo, fino al 42′: a quel punto è stato uno degli scudieri biancoblu a regalare il successo ai tigrotti. Dalla Bona su punizione ha fatto secco il portiere avversario fissando così il punteggio sul definitivo 2-1.
Oggi nuovo test, contro i liguri della Lavagnese alle 17, sempre al centro sportivo di Acqui Terme.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 luglio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore