Agosto al parco Bassetti: anche gli ospiti delle case di riposo tra i fruitori della “Palestra a cielo aperto”

L’allargamento corona il successo suscitato sinora dall’iniziativa, nata dalla collaborazione fra Servizi Sociali del Comune, Cooperativa Sociale Totem e Uisp

Prosegue con successo l’iniziativa “Palestra a cielo aperto” al Parco Bassetti, ginnastica per adulti e anziani nel polmone verde gallaratese. Attivati tutti i 4 spazi settimanali: le mattine (dalle 9 alle 11) e i pomeriggi (dalle 17.30 alle 18.30) di mercoledì e venerdì. Le attività sono come sempre gratuite, sostenute dall’Assessorato ai Servizi Sociali che in collaborazione con la Cooperativa Sociale Totem e UISP ha pensato e realizzato l’intervento.

Grazie a un servizio di trasporto assicurato dall’Amsc, a partire dalla mattina di venerdì 22 agosto, tra i fruitori dell’attività di ginnastica all’aperto ci saranno anche alcuni ospiti delle case di riposo Bellora e Camelot. Anche i residenti in queste strutture, dunque, potranno godere la bellezza del parco in maniera attiva e salutare. La “Palestra a cielo aperto”, del resto,  è nata proprio per rispondere all’esigenza, sentita da molti adulti e anziani, di avere luoghi e opportunità di incontro anche durante le settimane in cui la città si svuota per le ferie estive, col conseguente rischio di solitudine e passività per chi non parte. Non a caso l’iniziativa ha dimostrato di piacere ed è tuttora in crescita: ogni appuntamento vede la partecipazione di almeno una quindicina di iscritti.

I gruppi sono accompagnati da istruttori con specifica formazione e svolgono attività di ginnastica, con appostiti esercizi studiati in funzione degli interessi e della tipologia di utenza (età, grado di autonomia motoria eccetera).

Per ulteriori informazioni è possibile contattare, la mattina, i Servizi Sociali allo 0331.754246.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore