Cobra, semestre positivo grazie agli antifurti satellitari

In crescita di quasi il venti per cento i ricavi del primo semestre 2008, grazie allo sviluppo dei servizi di localizzazione satellitare

Il Consiglio di Amministrazione di Cobra Automotive ha approvato oggi i risultati economico-finanziari relativi al primo semestre 2008.
I ricavi del primo semestre 2008 sono stati pari a 68,2 milioni di euro, con un incremento del 19,7% rispetto al corrispondente periodo dell’anno 2007 (che era di 57 milioni). Tale risultato è imputabile allo sviluppo delle vendite nell’area dei Servizi basati sulla Localizzazione Satellitare, in crescita del 81,1%, grazie all’incremento del numero di abbonati nonché per l’effetto delle acquisizioni realizzate nel corso del 2007.

Al 30 giugno 2008 il numero di abbonati attivi ai servizi SVR ha raggiunto quota 151.671, in crescita del 11,5% rispetto agli abbonati attivi al 31 dicembre 2007. Il numero dei nuovi abbonati è stato pari a circa 27.600, in linea con lo stesso periodo dell’anno precedente.

Il risultato operativo prima delle imposte (EBITDA) è pari a 8,05 milioni di euro, o l’11,8% dei ricavi, in crescita del 6,7% rispetto ai 7,55 milioni del primo semestre 2007. Il risultato operativo (EBIT) invece è pari a 3,35 milioni di euro, in diminuzione del 38,1% rispetto al primo semestre 2007 ( 5,41 milioni) per effetto dell’incremento degli ammortamenti derivanti dal pieno consolidamento della società acquisite nel corso del 2007.

Il risultato netto del periodo è pari a 1,4 milioni di euro in diminuzione rispetto ai € 3,0 milioni del primo semestre 2007 con un decremento in termini percentuali del 54,6%. La posizione finanziaria netta al 30 giugno 2008 è pari a € 14,8 milioni, rispetto ad un saldo al 31 dicembre 2007 di € 10,8 milioni e di € 15,8 milioni al 31 marzo 2008.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore