Controlli ai call center

Due arresti per inosservanza sul soggiorno di stranieri

Il comando provinciale di Varese, nella giornata dello scorso 07 agosto ha dato corso ad una vasta operazione del controllo del territorio nei confronti dei luoghi di aggregazione e ritrovo soprattutto di stranieri allo scopo d’intervenire in maniera decisa sul fenomeno dell’immigrazione clandestina e degli altri reati di contorno quali il falso documentale.

Nell’ambito si questa attivita’ sono stati controllati quaranta tra call center e phone center ed esercizi pubblici notoriamente frequentati da extracomunitari e sono state identificate centosessanta persone.

Sono stati eseguiti inoltre due arresti per inosservanza sul soggiorno di stranieri ed e’ stata avanzata una denuncia in stato di liberta’ per la medesima violazione.

Si e’ proceduto all’espulsione di uno straniero e ad elevare una contravvenzione a carico di un esercizio commerciale. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore