Degrado in via Piave, la denuncia di un lettore

Rifiuti non inseriti negli appositi sacchetti non vengo raccolti e con il caldo aumenta la puzza

Buongiorno,
mi permetto di segnalare quanto sta accadendo nel pieno centro di Varese, nello specifico in Via Piave 1, al fine di sensibilizzare e magari far nascere quel minimo di senso civico che ogni persona in possesso delle proprie facoltà dovrebbe avere.

Sono un residente di Via Piave e ogni giorno, per andare a prendere il treno alle stazioni dello Stato, passo davanti al numero civico 1. Negli ultimi mesi sto notando un progressivo degrado tanto che lo spiazzo ad angolo con la stazione piano piano sta diventando una discarica. Nulla da obiettare all’Aspem che non raccoglie i rifiuti in quanto non differenziati e, come vedete dalla fotografia, in contenitori non consoni alla raccolta. Con il caldo estivo ogni volta che passo lì accanto si sentono degli odori non propriamente salutari tanto che la zona si sta popolando di ratti.

Purtroppo questo è solo uno dei tanti problemi che la zona di Via Piave e Via Medaglie d’oro sta vivendo e rappresenta l’esatta fotografia della zona: un quartiere nel centro storico di Varese dimenticato dalle autorità e colonizzato da stranieri di tutte le razze e le etnie che hanno usi diversi dai nostri…anche nella gestione dei rifiuti.

Spero, sia per la salute pubblica sia per un giusto decoro che una città come Varese dovrebbe avere, che le Autorità intervengano non solo per ripulire la zona, ma soprattutto nell’istruire i nuovi "cittadini" al fine di evitare che queste situazioni diventino la normalità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore