È al tetto la nuova scuola materna costruita dai privati

Accoglierà per il 2009 sette sezioni complete e costa 1,5 milioni di euro intermente finanziati dai costruttori del centro residenziale della cascina Ceppine

È già al tetto la realizzazione della nuova scuola materna della città. Sette sezioni complete che sorgeranno in una struttura molto “mossa” proprio di fronte all’attuale scuola materna ed elementare Saporiti, in via Rossini, nel quartiere delle Ceppine. Struttura che attualmente non soddisfa più le esigenze della città. Ed ecco che con un costo di circa 1,5 milioni di euro, sorgerà la nuova scuola materna Saporiti. Gli spazi lasciati liberi dall’attuale asilo, saranno messi a disposizione della scuola elementare.
L’amministrazione comunale non sgancerà un euro per la realizzazione dell’opera. Sarà tutto pagato dai costruttori che si occuperanno di realizzare il centro residenziale che sorgerà a breve al posto della Cascina delle Ceppine, al confine con Lonate Ceppino. Circa 150 appartamenti nuovi con qualche metro quadro di commerciale, e un parco pubblico a disposizione della città. La scuola materna non rientra negli oneri di urbanizzazione ma è un contributo dei costruttori extra oneri. La scuola dovrebbe essere terminata nel prossimo anno e il primo anno scolastico che usufruirà della struttura dovrebbe essere il 2009-10.
Il sindaco Stefano Candiani assicura che «con questi interventi si adeguano i servizi di una città in crescita. Una città che al contrario dei detrattori non è assolutamente una città dormitorio, ma pronta ad essere al servizio dei cittadini».

Galleria fotografica

Nuovo asilo a Tradate 4 di 10
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 agosto 2008
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nuovo asilo a Tradate 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore