È il giorno della Tre Valli, ecco il vademecum per godersi la corsa

Il via a Campione alle 11,30. Il gruppo arriva in città verso le 14; poi sei giri sul circuito Mondiale. Scarica e stampa l'elenco ufficiale dei partenti

Arriva la Tre Valli, e per gli appassionati di ciclismo è la solita manna. I sei giri previsti sul tracciato di Varese2008 permetteranno di gustare lo svolgimento di gran parte della gara posizionandosi in una sola località ed è facile prevedere come i Ronchi e il rettilineo di arrivo siano i punti più gettonati per godersi lo spettacolo. Anche il Montello però, in occasione della tappa del Giro, ha dimostrato di essere una buona tribuna, così come piazza Libertà dove i corridori sfileranno due volte per tornata.
Ecco dunque il vademecum per seguire la corsa nel modo migliore, rimandandovi a un altro articolo (clicca qui) per quanto riguarda la chiusura delle strade. E non dimenticatevi di scaricare, stampare e portare con voi il foglio con tutti gli iscritti e i relativi numeri di gara, da mettere nello zaino insieme a borraccia, panini e k-way.

SQUADRE E FAVORITI – Quattro formazioni Pro Tour al via (Quick Step, Columbia High Road, Liquigas, Lampre), le migliori squadre di matrice italiana (Acqua&Sapone, Diquigiovanni-Androni, Csf-Navigare, Barloworld, Flaminia-Bossini) e alcune possibili outsider.
Interessante il campo partenti: pochi gli stranieri ma diversi italiani di livello assoluto. Per fermarci ai nomi più importanti diciamo che sono in gara la maglia iridata e quella tricolore (Bettini e Simeoni), oltre a Cunego, Pellizzotti, Di Luca, Garzelli, Visconti, Wegelius, Honchar, Paolini e altri ancora.

I VARESINI – Garzelli non sarà solo nella corsa di casa. Con lui il compagno di squadra Dario Andriotto, altro veterano nostrano. E poi due ragazzi davvero interessanti: tra i verdeblù della Liquigas vedremo Ivan Santaromita mentre nella Flaminia ci sarà Cristiano Fumagalli. Pura razza Valceresio per entrambi.

GLI ORARI – Partenza da Campione d’Italia, con la firma del foglio gara tra le 9,30 e le 11. Il gruppo verrà incolonnato alle 11,15 e il via sarà dato alle 11,30 dall’Arco. Verso le 12,10 l’arrivo in Italia da Passo Palone: seguirà il circuito luinese da percorrere tre volte. Alle 13,38 lo storico passaggio dalla Madonnina dei Ciclisti di Brinzio, poi il gruppo entrerà in città dalla Motta Rossa e sfileranno in via Sacco per la prima volta intorno alle 14. Sei le tornate sul circuito mondiale e arrivo della corsa previsto tra le 16,21 e le 16,53.

TRAGUARDI VOLANTI E GPM – Ciclismo e poesia: da anni prosegue il binomio tra la Tre Valli e Luino; dopo le edizioni del traguardo volante dedicato a Piero Chiara, questa è la volta di Vittorio Sereni. Volata per il traguardio voluto dal Comitato Italo-Svizzero al chilometro 44, 54 e 64.
Tante le occasioni per i "camosci" a caccia del Gpm: i primi punti assegnati a Roggiano, poi su tre passaggi in cima al Montello di Varese.

PASSA LA CAROVANA – Il Tour l’ha inventata, il Giro ne offre una bella copia, la Tre Valli non è da meno. Prima dei corridori il tracciato della corsa sarà battuto dalla carovana pubblicitaria. Già da molte edizioni gli sponsor distribuiscono i propri gadget (chi non ricorda i Brutti&Buoni o l’acqua Frida?). Da otto anni il corteo è affidato al Gandini Activ Group che presenta ben 50 mezzi, "scortati" dal corteo di Auto e Moto Storiche di Varese.

MAMMA RAI Il consiglio è naturalmente quello di godersi la Tre Valli da bordo strada, da sempre la scelta migliore. Per chi non potesse, c’è comunque una bella diretta di circa due ore su Rai Tre, dalle 15 alle 17. Anche con le Olimpiadi di Pechino in corso, la più amata dai varesini si prende lo spazio che le spetta.

Scarica qui l’elenco dei corridori dell’88a Tre Valli Varesine

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore