Fondi regionali per le biblioteche del Varesotto

Circa 17.000 euro per centri di conservazione libraria e documentale a Varese e Gallarate

Sono 3 gli interventi relativi a biblioteche di enti locali o di interesse locale che la Giunta Regionale, su proposta dell’assessore alle Culture, Massimo Zanello, ha deciso di finanziare in provincia di Varese.
I fondi assegnati nel Varesotto fanno parte dello stanziamento
di 330.900 euro, per un totale di 64 progetti, in tutta la Lombardia
, destinati alla riorganizzazione dei servizi librari, alla catalogazione di fondi e raccolte di particolare interesse, all’estensione dell’orario di apertura delle sedi e alla formazione del personale.

Questo il dettaglio dei fondi per Varese:

Sistema Bibliotecario Consortile Panizzi, Gallarate, 4.700 euro
per progetto intersistemico relativo alla figura professionale
del bibliotecario della sezione ragazzi su acquisti e
promozione;

Amministrazione comunale di Varese, 8.000 euro per recupero
catalografico di 4.000 opuscoli del fondo storico Baratelli della
civica biblioteca;

Amministrazione comunale di Gallarate, 4.900 euro per
catalogazione SBN del fondo carte geografiche.

I fondi sono stati assegnati a seguito di un Bando regionale del
gennaio 2008 su tre tipologie di interventi:
– riorganizzazione e ampliamento dei servizi con l’utilizzo
della Carta regionale dei servizi (2 interventi, 21.000 euro);
– formazione e aggiornamento del personale (4 interventi, 16.100
euro);
– catalogazione di fondi librari e di raccolte di interesse
bibliografico e documentario (48 interventi, 293.800 euro).

"La catalogazione e l’informatizzazione dei fondi librari ed
archivistici ed il loro riordino sono attività importanti per
le piccole biblioteche e per gli archivi storici degli enti
locali, e allo stesso tempo di grande interesse per gli studiosi
e per gli storici – ha dichiarato l’assessore Zanello –
L’impegno finanziario della Regione risulta essere vitale per
queste piccole realtà che altrimenti non potrebbero realizzare
tutti gli interventi necessari".

I contributi sono stati erogati in attuazione del programma
regionale pluriennale 2007-2009.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore