Giovane bustocca si perde nei boschi di Nava, ritrovata a notte fonda

Grazie all'intervento della squadra cinofila dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri

Una ragazza di Busto Arsizio di  16 anni si è persa nella zona boschiva di Nava, nell’entroterra di Imperia, dopo aver perso contatto col gruppo del quale faceva parte. Il fatto è avvenuto attorno alla mezzanotte tra sabato 16 e domenica 17 agosto. Non vedendola più nel gruppo i suoi compagni di escursione hanno dato l’allarme ai Vigili del Fuoco che sono intervenuti immediatamente col supporto di Carabinieri e Polizia. I Vigili del fuoco sono intervenuti con l’unita’ cinofila e, in particolare, con il cane ‘Lucky’. Parte dei soccorritori hanno battuto la parte alta della vallata; parte sono scesi di circa 800 metri, vicino a localita’ Case Rosse. Hanno piu’ volte pronunciato a voce alta il nome della ragazzina, che nel frattempo aveva trovato rifugio in una cappelletta e, intorno alle 3, si sono sentiti rispondere. Vigili del fuoco e carabinieri sono giunti sul posto ed hanno tratto in salvo la giovane che sembrava piuttosto spaventata e infreddolita. La notizia è stata riportata dal quotidiano on-line www.riviera24.it .

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore