Il Varese vuole uno stadio tutto biancorosso

Svelata la campagna abbonamenti per la squadra di Carmignani. Obiettivo 2.010 tessere e un Franco Ossola rinnovato. Si inizia il 18 agosto

«Per obiettivi ambiziosi ci vogliono tanti tifosi». Lancia così il proprio appello il Varese 1910 in vista della nuova stagione biancorossa nel campionato di Seconda Divisione (serie C2). Dopo tante novità a livello sociale e di giocatori, è ora la volta della campagna abbonamenti con cui non si nasconde un obiettivo ambizioso: raggiungere quota 2.010 tessere. Un numero non casuale, ma che richiama alla mente l’anno del centenario del club ora di proprietà dell’imprenditore Antonio Rosati.

La società ha pensato a una campagna abbonamenti di grande impatto, dedicata anche a chi, in questi anni, non ha sottoscritto la tessera ed è rimasto lontano dal "Franco Ossola". Lo stadio, anzitutto, si presenterà a fine agosto in una veste completamente rinnovata grazie anche al recente accordo con la società Italtelo, azienda leader degli allestamenti pubblicitari.
La campagna abbonamenti è pensata per le famiglie, che si vogliono riportare allo stadio con rinnovato entusiasmo per sostenere la linea verde e un gruppo pronto a dare il 101% in campo sotto la guida esperta di Pietro Carmignani e la direzione "operativa" di Luca Sean Sogliano.

L’avvio ufficiale della campagna abbonamenti è fissato per il 18 agosto prossimo: la prevendita verrà eseguita presso la biglietteria dello stadio "Ossola" di Masnago, a cui nelle prossime settimane verranno aggiunti altri punti vendita in città. Novità di rilievo è anche l’accordo con il circuito TicketOne, la più importante società italiana nel settore dei servizi integrati di biglietteria che sarà partner nella gestione della campagna abbonamenti ma anche nel servizio di biglietteria locale e nella prevendita in rete sul circuito nazionale. In particolare, nelle partite esterne la tifoseria ospite potrà acquistare i biglietti loro riservati presso i punti vendita della loro città che potranno essere individuati sul sito www.ticketone.it.
A proposito di ospiti, nella prossima stagione sarà riaperta la Curva Sud, mentre rimarranno ancora chiusi i cancelli della "Nord", cuore del tifo più caldo. La decisione è stata presa per poter ridurre la capienza di Masnago a 5.699 posti.

Ecco dunque di seguito i prezzi per gli abbonamenti alla stagione 2008/09.

TRIBUNA
Intero 220 euro; ridotto 130; famiglia 220.
DISTINTI         
Intero 110 euro; ridotto 75; over 65 30; famiglia 130

Gli sconti "ridotti" sono applicati a donne, over 65, studenti fino a 16 anni, tessere CTL.
Quelli "famiglia" comprendono l’ingresso per papà, mamma e figli fino a 14 anni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore