Incidente di Lonate, da chiarire le dinamiche dello scontro

Solo lunedì verrà effettuata l'autopsia per i due centauri che hanno perso la vita nello scontro con una macchina che svoltava davanti a loro

E’ in mano al procuratore della Repubblica Valentina Margio il fascicolo dell’incidente di Lonate Pozzolo nel quale hanno perso la vita Carmine Ciliberto e Isidoro Pizzi, ieri 21 agosto lungo la via Vittorio Veneto nei pressi del distributore Agip. L’autopsia, che accerterà anche alcune dinamiche, non verrà effettuata prima di lunedì e l’esame cinematico richiederà tempi più lunghi. Importante è capire la velocità alla quale viaggiavano i due motociclisti prima di colpire in pieno la 307 che stava svoltando verso sinistra per entrare al distributore. Fondamentale anche la testimonianza del terzo motociclista, scampato alla tragedia evitando l’impatto che sostiene stessero viaggiando sui 70-80 all’ora.

Per il momento si stanno esaminando i dati raccolti dalla Polizia Locale sulla scena. Fotografie, soprattutto, ma anche testimonianze, misurazioni e distanze saranno la base delle verità che chiariranno le responsabilità eventuali del marocchino alla guida finito in ospedale ma non grave. Di fatto è stato lui a tagliare la strada ai due motociclisti. La scia di sangue sulle strade del varesotto comincia a preoccupare e gli autovelox con relative multe, non sembrano spaventare abbastanza.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore