Le mille iniziative della biblioteca

Bookcrossing, "prendi in prestito uno prendi due" e altre iniziative estive e non per rendere più curiosi alla lettura i luvinatesi

Idee, iniziative, progetti e tanto altro. E’ la Biblioteca di Luvinate “G. Vasile” che, grazie al gruppo di lavoro indicato dalla Giunta composto Dedo Rossi, Giulia Lucchina e Lucia Cattaneo, e l’entusiasmo di volontari e amici, ha approntato numerosi progetti ed attività, dando nuovo entusiasmo a questo importante realtà presente ormai da anni a Luvinate e situata al Centro Sociale. In particolare sono state lanciate nuove simpatiche iniziative, per favorire la lettura e coinvolgere sempre più persone. 

UN LIBRO A SORPRESA
Per ogni libro che verrà chiesto in prestito, la biblioteca ne darà un altro a sorpresa, che l’utente scoprirà solo a casa, alla apertura del pacchetto. L’iniziativa ha lo scopo di proporre la lettura di autori nuovi, in genere italiani. Inoltre, tra coloro che avranno ritirato il libro a sorpresa, a settembre verrà estratto un libro in omaggio.

COLORA LA TUA ESTATE DI GIALLO
Una proposta di libri alla scoperta del mistero, dai classici del giallo agli autori meno noti, per avvicinarsi ad un genere letterario oggi di grande successo. Per l’occasione è stato anche allestito un breve percorso espositivo dedicato al romanzo giallo.

METTI …IN VIAGGIO UN LIBRO 
In alcuni luoghi pubblici di Luvinate e paesi vicini (stazioni, bar, fermate autobus) sono stati volutamente “abbandonati” dei libri, accompagnati dalla seguente lettera:
Questo libro è per te. Sì, proprio per te che stai leggendo adesso questa lettera. Prendilo. Sfoglialo. Cerca d’essere curioso. E prova a leggerlo. Forse sarà per te una scoperta. Dopo, quando l’hai finito, “mettilo ancora in circolazione” da qualche parte, lasciando nel libro anche questa lettera. Appoggialo dove vuoi: sul sedile di un treno, in una sala d’aspetto ferroviaria, sul tavolo di un bar, sul sedile di un autobus, sulla panchina di un parco, nella sala d’aspetto di un medico, su un aereo, in una discoteca. Dove vuoi, purché sia in un posto dove pensi che un’altra persona possa trovarlo e leggerlo, come hai fatto tu. Se poi vorrai, per un fatto statistico e per far sapere se questo servizio è gradito, puoi mandare una cartolina, una lettera o un e-mail alla Biblioteca di Luvinate. Non sei obbligato a farlo, ma ci farebbe molto piacere e di questo ti ringraziamo in anticipo.  

“La Biblioteca, oltre che luogo di cultura, rappresenta un momento di incontro e di socializzazione per i Luvinatesi e per le persone che vengono anche dai territori vicini. Pur con le nostre limitate risorse e soprattutto grazie al supporto di diversi volontari, che ringraziamo di cuore, è nostro desiderio continuare a valorizzare e sostenere questa realtà così importante per la nostra comunità” afferma il Sindaco Silvano Calderato. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore