Lite in famiglia, giovane minaccia i genitori

Le volanti intervengono dopo le minacce del figlio venticinquenne ai danni del padre

Il figlio lo minaccia, il padre scappa in strada. Una brutta vicenda quella avvenuta questa notte attorno alle 4a Busto Arsizio in via Giusti. Alle 03.50 di questa mattina la volante è intervenuta in strada dove si trovava un uomo di 56 anni, il quale affermava di essere sceso perché minacciato dal figlio, di 25 anni, pregiudicato, il quale aveva anche tentato di aggredirlo con un coltello da cucina; dopo di questo il giovane aveva distrutto varie suppellettili.

Il padre e la madre del giovane riferivano agli agenti che il figlio, allontanatosi poco prima dell’arrivo della volante, era probabilmente sotto l’effetto di alcool e stupefacenti.

Il coltello è stato sequestrato ed i genitori invitati a portarsi in Commissariato per eventuale denuncia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore