Malore mentre fa il bagno nel Ticino, giovane ricoverato in prognosi riservata

Il ragazzo ha 33 anni ed è straniero: i soccorsi avvertiti dagli amici

Incidente nelle acque del fiume Ticino. In una delle giornate più calde di questa estate 2008, domenica 3 agosto, intorno alle  14.15, un ragazzo straniero di 33 anni si è gettato alla ricerca di un po’ di frescura nel corso d’acqua, ma ha avuto un malore. Subito alcuni amici hanno chiamato i soccorsi. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Novara dopo i tentativi di rianimarlo degli uomini del 118. Le sue condizioni appaiono gravi: la prognosi è riservata.

Poco più di un mese fa la stessa zona, da sempre molto frequentata da bagnanti e amanti della tintarella, era stata teatro di una vicenda analoga, conclusasi in modo tragico: protagonista sempre un giovane straniero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore