Mondiali di ciclismo: Gazzette storiche in mostra

A cura di l’Accademia dei Curiosi e Velo Club Malnate

Anche a Malnate arrivano i mondiali. Come è noto Varese ospiterà, tra il 22 e il 28 settembre, i mondiali di ciclismo su strada. Si tratta di un appuntamento importante e a lungo atteso dagli appassionati delle due ruote a pedali. L’Accademia dei Curiosi – Malnate vuole onorare questo appuntamento ‘storico’ con due eventi legati alla storia del ciclismo letta in due modi differenti che però si intrecciano tra loro.

Si partirà sabato 20 settembre quando, alle ore 18, sarà inaugurata, in piazza delle Tessitrici, la mostra ’70 anni di mondiali in 70 pagine rosa’. In questa esposizione, realizzata grazie alla preziosa collaborazione del Velo Club Malnate, verrà ripercorsa la storia dei mondiali di ciclismo attraverso le pagine che la Gazzetta dello Sport ha dedicato alla manifestazione in occasione delle oltre 70 edizioni che si sono svolte in passato. Attraverso queste pagine rosa i visitatori potranno rivivere le imprese dei campioni italiani che hanno vestito la maglia iridata e le appassionanti vicende delle gare mondiali tra cui anche la precedente edizione varesina della corsa svoltasi nel 1951. Oltre alla pagine della Gazzetta l’esposizione comprenderà una serie di cimeli e oggetti legati alle varie edizioni dei mondiali tra cui anche il raro programma dei mondiali assegnati a Varese nel 1939 che non si svolsero per lo scoppio della II guerra mondiale.

In questa occasione l’Accademia dei Curiosi pubblicherà il suo quinto Quaderno dei Curiosi in cui sono raccolte una serie di testimonianze legate al ciclismo malnatese ma non solo. Nel Quaderno si ripercorreranno le vicende della Tre Valli varesine che nel 1997 vide il suo arrivo a Malnate, si ricorderanno i legami del grande Alfredo Binda con l’ambiente ciclistico malnatese e i lettori potranno scoprire le importante opere di restauro e abbellimento compiute dal Velo Club Malnate alla cappelletta del Brinzio, alla chiesa di Castellania e al Santuario della Madonna del Ghisallo la cui icona sarà oggetto di una lettura da parte del prevosto di Malnate don Francesco Corti.

Venerdì 26 settembre sarà invece il turno della lezione narrata ‘E’ tutto un complesso di cose…’ che sarà tenuta dal prof. Paolo Colombo dell’Università Cattolica di Milano. L’appassionante narrazione, che si terrà alle ore 20.45 nella sala consiliare, vuole essere un percorso attraverso la storia, le storie e le canzoni del ciclismo italiano dalle vicende eroiche dei primi campioni fino ai nostri giorni.

Si tratta di due eventi particolari e ricchi di attrattiva che permetteranno a tutti i malnatesi di avvicinarsi di più al mondo della bicicletta e alla sua storia ricca di pagine affascinanti e, a volte, epiche che gli appassionati (e non) si sono tramandati di generazione in generazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore